Memory tattile con i tappi di plastica

Ancora tappi, ancora memory, ma questa volta non si tratta di stimolare la memoria visiva, ma di affinare la percezione tattile e di stimolarne la memoria. Altro

Didò fai da te

Per i giorni di pioggia un passatempo amato dai bambini: il didò.

Prepararlo in casa è semplicissimo, gli ingredienti sono già nella dispensa della cucina, altrimenti si trovano tutti al supermercato. La preparazione richiede solo qualche minuto (escluso il tempo di raffreddamento). Altro

Come riciclare un vecchio cassetto: lavagna pregrafismo fai da te

Le lavagne per il pregrafismo sono dei vassoi contenenti della sabbia finissima. I bambini amano giocare con la sabbia, toccarla, farla scivolare tra le dita. In questi larghi contenitori la sabbia si presta ad innumerevoli giochi: i bambini possono spianarla, spingerla, appiattirla, farci dei buchi, lasciarci delle tracce, disegnare, scoprire i segni grafici e scrivere. Permette così lo sviluppo sensoriale, della motricità fine e del pregrafismo.

Un vecchio cassetto dai bordi non troppo alti si presta perfettamente alla realizzazione di una lavagna per pregrafismo. Altro

Il posto dei giochi: teatrino fai da te

Il posto dei giochi è un bellissimo gioco realizzato dal designer Enzo Mari ancora negli anni ‘60. Si tratta di un foglio di cartone lungo tre metri, pieghevole, che si trasforma in un luogo dove giocare e dove dar libero sfogo alla fantasia. Lo potete acquistare su Corraini.it.

Questa è la nostra versione home made. Sono cinque grandi fogli di cartone incisi con un cutter e uniti con del nastro di carta. È pieghevole, quindi quando non si usa sta ben nascosto dietro la porta della cucina. Altro

Cancellino per lavagna fai da te

Da quando a Natale le hanno regalato il libretto con le pagine tipo lavagna bianca per scrivere e cancellare, Amélie ogni giorno vuole “fare i compiti”. Ho cercato di spiegarle che avrà fin troppo tempo in futuro per farli, ma lei vuole sentirsi grande.
Non posso farle consumare fazzoletti di carta o batuffoli di cotone a gogò, così ho pensato di farle un cancellino. Altro

Giocare a pescare con le calamite

Per quanto noi adulti ci ostiniamo ad acquistare i giocattoli più tecnologici e sofisticati per i nostri figli, loro preferiscono sempre i giochi più semplici, quelli che si prestano a molteplici utilizzi, o quelli creati con le nostre e, soprattutto, con le loro mani. Altro

Tappi delle bottiglie di plastica… in arte

 

Come ho già scritto in un altro post, adoro i tappi delle bottiglie di plastica perché sono versatili e si prestano a numerosi giochi e lavoretti. Altro

Costume da coccinella fai da te

 

Vi piace? Non è simpatica Amélie con questo costume? Sprizza amore da tutte le parti!

L’idea l’ho trovata su una borsetta di carta che conteneva un regalo per la nascita di Amélie. Quella borsetta è stata appesa per tre anni alla maniglia dell’armadio vicino alle scale. Finalmente mi sono decisa a realizzare questo “guscio” da coccinella. Ovviamente con l’aiuto di una sarta, visto che non ho e non so usare la macchina da cucire. Altro

Regali di Natale

In questi giorni tutti chiedono ad Amélie se ha scritto la letterina a Babbo Natale.
In realtà, non l’abbiamo scritta. Ho provato a proporglielo, ma non ne sente la necessità. Penso che sia ancora troppo piccola per avere delle richieste precise da fare a Babbo Natale, e onestamente, preferisco che sia ancora un po’ lontana dalla logica consumistica del Natale.

Altro

Memory con i tappi delle bottiglie

Oramai tutte le scuole e le famiglie sono impegnate nella raccolta dei tappi delle bottiglie di plastica, iniziativa promossa dalla Caritas, in accordo con le ditte di riciclaggio, per raccogliere fondi a favore dei meno fortunati o del terzo mondo. Altro

Voci precedenti più vecchie

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 36 follower